La società odierna propone canoni estetici, spesso, irraggiungibili.

Non sentirsi a proprio agio nel proprio corpo crea frustrazione e infelicità, sentimenti che inquinano la nostra vita sociale al punto di creare un imbarazzo costante che ci lascia incapaci di vivere ed esprimerci al pieno delle nostre capacità.

Da riflessioni simili a questa è partito l’inizio di un sogno. Quello di aiutare le persone a sentirsi bene nel proprio corpo e a liberarsi da ansie sociali legate alla perdita di capelli, alla presenza di cicatrici sul cuoio capelluto e alle varie forme di alopecia.

Forte di un’esperienza ventennale nel campo della bellezza e dell’estetica, Toni Belfattosi è trovato ad osservare in prima persona i disagi causati dalla perdita di capelli, dalla presenza di cicatrici e dà i vari inestetismi che possono colpire il cuoio capelluto. Questa è una delle ragioni che lo hanno portato a spaziare dal tatuaggio artistico a quello paramedicale.

esempio di tricopigmentazione

All’epoca le soluzioni presenti per il problema delle calvizie erano innumerevoli, da quelle farmaceutiche a quelle chirurgiche ma nessuna di queste proponeva una soluzione immediata, pienamente soddisfacente e micro-invasiva.

Ed è qui che comincia il viaggio di Toni Belfatto, un viaggio con una meta ben precisa, trovare una soluzione alternativa ed efficace agli inestetismi del cuoio capelluto.

Il viaggio finisce nel 2007, presso la Camera la Camera di Commercio di Chieti, dove Toni Belfatto ed Ennio Orsini registrano una parola, al tempo inesistente, Tricopigmentazione.

tricopigmentazione

La Tricopigmentazione è una tecnica non-invasiva che offre una soluzione estetica immediata, è permanente solo se lo si desidera, ed è l’unico trattamento che prende in considerazione le particolarità che differenziano il cuoio capelluto dalle altre parti del nostro corpo. Infatti, partendo proprio dall’unicità del cuoio capelluto, Toni Belfatto ha sviluppato attrezzature e pigmenti specifici che rendono la Tricopigmentazione, (l’originale), un trattamento altamente specialistico.

Ad esempio, il pigmento usato in un trattamento di Tricopigmentazione, a differenza da quello usato per il tatuaggio artistico, è bio-riassorbibile.
Questo significa che il pigmento usato in un trattamento di Tricopigmentazione tenderà a essere riassorbito nel corso degli anni, lasciando al cliente la capacità di scegliere se continuare o no il trattamento e all’operatore la capacità di adeguare il trattamento alle trasformazioni del nostro corpo. Infatti la natura temporanea della Tricopigmentazione ci permette di modificare forme e densità, rendendo la Tricopigmentazione, una soluzione flessibile, in grado di risolvere un problema di natura dinamica come la perdita di capelli. E soprattutto, questa caratteristica permette alla Tricopigmentazione di apparire naturale ed in armonia con il resto del nostro corpo.

Armonia e naturalezza sono due dei principi cardine che guidano la mano di Toni Belfatto.

CENTRI DI TRUCCO PERMANENTE

CASOLI

  Vico Montaniera, 42 bis – 66043

LATINA

 Via Ufente, 20 – 04100

MILANO

 Viale Coni Zugna,  4 –  20121

NAPOLI

 Via dei Mille, 107 – Nola 80037

ROMA

 Viale Avignone, 76/78 –  00144

PESCARA

  Via XXII Maggio 1944, 62 – 65013

VICENZA

 

CAXIAS DO SUL -RS (BRASILE)

Rua Moreira César número 2650 sala 1704/05

BALNEARIO CAMBORIU- SC (BRASILE)

Rua 2300 número 460 sala 01

Prenotazioni e informazioni

Numero unico, da mobile clicca sul pulsante, la chiamata partirà in automatico.